Buffon e Donnarumma, la sfida Mondiale

Buffon e Donnarumma, la sfida Mondiale

I Mondiali di calcio sono alle porte. Nel 2018, infatti, si svolgerà in Russia la 21° edizione del campionato mondiale di calcio.
Inutile dire quanta sia già l’attesa dei tifosi che aspettano le nomine per la squadra titolare nonché i risultati, già incoraggianti, delle partite per la qualificazione della squadra italiana tra quelle partecipanti. Le scommesse sportive, invece, come sul Portale di Domino Bet diventano protagoniste del clima di attesa. Si aspetta, infatti, non solo la convocazione ufficiale dei giocatori della Nazionale ma anche chi, realmente, giocherà sul campo del mondiale Russo. Due fuoriclasse, Gigi Buffon e Gigio Donnarumma si contendono la fascetta da titolare.

Gianluigi Buffon avrà 40 anni ai Mondiali di Russia, è il portiere della Juventus nonché della Nazionale Italiana di cui è anche capitano. Non solo vanta il maggior numero di presenze in nazionale ma è considerato uno dei più forti portieri di tutti i tempi. Nel suo portfolio, conserva ben 7 vittorie in Serie A, una in serie B, 6 supercoppe italiane, 3 coppe Italia e una Coppa Uefa. Da non dimenticare anche i suoi successi in Nazionale: campione del mondo nel 2006 e vice-campione d’Europa nel 2012.

Gianluigi Donnarumma nonostante abbia 18 anni appena compiuti è considerato uno dei maggiori talenti della sua generazione. Un portiere agile e di buoni riflessi nonostante la sua altezza considerevole. Proprio per la sua bravura e la sua veloce maturazione, a poco più di 16 anni è stato portato alla ribalta nazionale e accostato proprio alla figura di Buffon, anch’egli a suo tempo capace di bruciare le tappe. Convocato in under-21 nel 2015 per le partite contro Serbia e Lituania, nel 2016 esordì in nazionale Maggiore, convocato dal CT Giampiero Ventura durante l’amichevole persa contro la Francia. Donnarumma è il più giovane portiere ad aver vestito la maglia azzurra, superando dopo 104 anni il primato di Piero Campelli

Due portenti della professione… ma quando avverrà il passaggio di consegne? Secondo i bookmakers, nell’ipotesi in cui gli azzurri strappassero il biglietto per la Russia il prossimo anno, per Donnarumma non sarebbe ancora il momento di subentrare al Pallone d’oro. Buffon, infatti, nonostante nel 2018 avrà raggiunto i 40anni, risulterebbe ancora l’opzione favorita posizionandosi a 1,25 a differenza del suo successore che è ancora a 3,20.
Certo, ancora è presto per vederli in azione ma le scommesse sportive, si sa, sono i protagonisti nell’attesa dell’evento. Le scommesse realizzate con un certo anticipo possono far realizzare grandi guadagni e sono tanti i portali in cui a breve si potrà cominciare a scommettere sulla squadra nazionale Maggiore. Domino Bet non solo ti propone tante scommesse sportive su cui confrontarti ma anche la possibilità concreta di un lavoro autonomo, aprendo un Centro autorizzato Domino Bet.

Maggiori informazioni? Tanti consulenti DominoBet come me, sono pronti sono pronti a darti ulteriori spiegazioni in merito e accompagnarti in questa nuova esperienza. Contattami attraverso questo form http://www.alessandroperetti.it/contatti/

Condividi questo post