Come aprire un centro scommesse

Come aprire un centro scommesse

I centri scommesse sono divenuti,in pochi anni, una presenza fissa in Italia. Dalla credenza che potesse essere un losco affare ad una modalità lecita per tentare la fortuna, il percorso è stato breve e fruttuoso. Ma un centro scommesse può trasformarsi anche in un modo per intraprendere un lavoro indipendente e con adeguati guadagni.

Ma quali sono le modalità per aprire un centro scommesse?

Prima di tutto, è necessario scegliere la tipologia di attività, ovvero scegliere tra aprire un centro scommesse o ampliare la struttura già esistente attraverso un corner. In entrambi i casi, esistono esigenze da rispettare a seconda dei concessionari come Domino Bet. È da considerare anche eventuali distanze minime da rispettare nel caso in cui ci fossero punti scommesse più vicini.

Per aprire un centro scommesse sono necessari alcuni documenti come:

  • L’apertura della Partita Iva
  • L’iscrizione alla Camera di Commercio
  • La licenza della pubblica sicurezza e una convenzione da uno dei concessionari di licenze
  • La concessione è sicuramente il passaggio maggiormente rilevante per riuscire ad aprire questa attività. Per eseguire questo passo, è necessario scaricare il modulo dal sito della Polizia di Stato e presentarlo all’AAMS (Amministrazione Autonoma Monopoli di Stato)

Da valutare sono anche i costi così come i rischi e i vantaggi di questa attività. D’altronde come tutte le attività imprenditoriali c’è sempre il rischio:nel caso in cui la sala non abbia successo,l’investimento potrebbe trasformarsi in un buco nell’acqua. Per far si che l’impresa comunque sia un successo bisogna puntare molto sull’Organizzazione, selezionando personale qualificato e possibilmente di fiducia. Inoltre, da considerare è anche la scelta della location che deve essere effettuata attraverso un’analisi demografica della zona e della concorrenza presente.

L’attenzione che deve essere profilata per l’apertura di una attività di questo genere può sicuramente essere un punto di vantaggio per definire i molti vantaggi che il centro scommesse può offrire. Innanzitutto, l’arredamento di un centro scommesse può essere noleggiato o essere acquisito tramite il comodato d’uso gratuito, rendendo l’investimento iniziale meno oneroso e la gestione dell’attività più flessibile e affidandosi sempre a network o a noleggiatori professionali. Il mercato delle scommesse sportive è definito un mercato in evoluzione ma che non necessita di adeguamenti o esperienze specifiche: è un’attività che può essere svolta da tutti coloro che hanno passione per questa attività, senza limiti di età né di istruzione.

L’unico problema che si pone è sicuramente l’investimento. I costi infatti non sono ininfluenti anche perché è necessario sottostare a determinati standard che molto spesso non puntano al risparmio. Sei pronto a cimentarti in questa nuova avventura?

Hai tutte le carte in regola per trasformarti nel capo di te stesso ma non sai da dove cominciare??? Io sono qui per aiutarti. Se vuoi richiedere informazioni o una consulenza gratuita contattami attraverso questo form: www.alessandroperetti.it/contatti

Condividi questo post